Casting per fare il pubblico in TV

Casting per fare il pubblico in TV

Casting per fare il pubblico

La TV non trasmette solo programmi di bassa qualità, da anche una opportunità di lavoro interessante, seppure non per tutti, come quella di far parte del pubblico in trasmissione o nelle soap.

Casting per lavorare come pubblico in TV

Teatrini, sfoghi di vario genere, storie lacrimevoli, sono tutti gli ingredienti della televisione di oggi, ma quanti di voi hanno mai pensato di offrirsi come pubblico per le trasmissioni in studio? Si guadagna realmente e se si quanto? Vediamo cosa comporta lavorare come pubblico in TV e come fare per provare anche questa forma di lavoro moderno visti anche i tempi.

Di sicuro sono in molti che cercano, magari perché facilitati dalla vicinanza con Cinecittà, a tentare la via della TV o delle comparsate tra il pubblico televisivo nelle varie trasmissioni, ma ovviamente non tutti ce la fanno: è necessario avere curiosità, passione, e un certo grado di vanità per poter provare.

Guadagnare come pubblico alle trasmissioni televisive

Innanzitutto è bene telefonare al numero della redazione della trasmissione alla quale si è interessati o compilare un form sul sito internet, specificando dati anagrafici, recapiti, tipo di ruolo che si vuole ricoprire (pubblico), caratteristiche fisiche ed eventuali interessi e allegare una (o più) foto e un breve curriculum. Ci sono anche molte agenzie che facilitano queste cose ma è bene stare attenti ai soliti procacciatori di soldi e non di lavoro per conto terzi..

Vediamo qualche informazione relativa ai provini:

- I provini per affari tuoi casting

- Camilla Store trasmissione dedicata alle giovanissime ricerca ragazzine tra gli 8 e i 12 anni, creative e simpatiche. Per i casting potete visitare il sito della trasmissione Camilla Store comunque nel caso siate interessate potete scrivere alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

- Fare i provini per X Factor? Se siete maggiorenni dovete iscrivervi su questo canale e fare richiesta di iscrizione alla trasmissione, ma se preferite telefonare direttamente potete usare il numero di telefono 0423 – 402300 lasciando i propri dati, si verrà richiamati dalla redazione.

- Volete partecipare al casting della trasmissione Un posto al sole? Potete inviare il vostro curricula con foto presso il Centro di Produzione Rai di Napoli:

Alla cortese attenzione di Maurizio D’Ecclesiis
Rai di Napoli
Viale Marconi 11
80125 Napoli

- Per partecipare ai casting della RAI potete visitare il sito acconcio della RAI casting.

Per fare richieste sia per partecipare come pubblico che come partecipante attivo sia a trasmissioni che a telefilm o soap, dovreste preferibilmente essere risiedenti a Roma o Milano.

Quanto si guadagna come pubblico in TV o recitando

Veniamo ora a vedere quanto guadagna il pubblico nelle trasmissioni televisive: i figuranti possono essere pagati tra i 30 e i 45 euro lordi a puntata, mentre gli opinionisti raggiungono un compenso che va tra i 70 e gli 80 euro a seconda della trasmissione che li ospita e dal tipo di intervento. Ovvio che gli attori hanno maggiori entrate anche se alle prime armi ma è molto più difficile entrare nel giro.

Requisiti necessari per partecipare come pubblico a un programma tv:

- essere maggiorenni
- essere educati
- essere pazienti e disponibili a sottoporsi a eventuali cambi d’abito o di pettinatura.

È importante non indossare abbigliamento con loghi di case di moda che siano riconoscibili per evitare di fare pubblicità non richiesta, ma se vi dimenticate verranno coperti con del nastro adesivo colorato.

Da non fare se si è nel pubblico in Tv:

- Non masticare chewing gum
- Non alzarsi nemmeno se si è fuori inquadratura
- Non parlare con il vicino
- Non usare il cellulare.

Si devono invece seguire le indicazioni dei suggeritori (solitamente sono quei personaggi con cuffia e carte in mano che guardano solo il pubblico e indicano quando applaudire o cosa fare). Le riprese possono essere effettuate in orari diversi da quelli della messa in onda, per cui bisogna mettere in conto di lavorare in momenti della giornata normalmente inusuali e magari anche per parecchio tempo, ecco perché sarebbe meglio risiedere a Roma o Milano dove sono siti gli studi di registrazione.

Tra il pubblico nelle trasmissioni esistono delle differenze di ingaggio a seconda delle mansioni che vengono decise durante i casting:

- Clapper, coloro che devono solo battere le mani per introdurre i personaggi della trasmissione;
- Figuranti, il pubblico che deve solo rimanere seduto e battere le mani a comando;
- Pubblico parlante, chi partecipa come pubblico ma deve anche parlare al microfono. Ricevono accordi il giorno prima anche su quello che dovranno dire ma guadagnano meno perché spesso gli viene per contratto impedito di partecipare ad altre trasmissioni mentre si trovano nella prima;
- I tappabuchi, sono il pubblico che nel caso un individuo si alzi per salire sul palco deve andarsi a sedere nel posto lasciato libero

Chi dimostra di avere particolari familiarità con gli studi può chiedere di diventare “capo-cordata”, ovvero il coordinatore che guida il resto del pubblico da uno studio all’altro ricordando le regole alle quali attenersi. Fare il pubblico in TV spesso è difficile perché le registrazioni durano ore senza possibilità di alzarsi o andare al bagno o mangiare, questo sempre restando in studi dalle temperature equatoriali, per colpa delle luci di scena.

Per partecipare alle trasmissioni tv in genere è necessario superare delle selezioni che consistono in un semplice colloquio chiamato appunto casting o provini. Il numero delle persone (pagate e non) che partecipano al programma, è differente a seconda dello studio e può essere scelto da agenzie esterne (di solito per i volontari) o dalle redazioni interne (volontari e pubblico pagato). Caratteristiche importanti sono l’aspetto e l’età.

Agenzie alle quali rivolgersi per fare il pubblico in TV

Per evitare spiacevoli truffe, il consiglio è quello di appoggiarsi solo a realtà con una comprovata attività nel settore come per esempio SDL2005, PerLa Promotion, Unica, The Union, FBI Casting, Vivi la Vita, Aba.Video, Studio T e Agenzia Fabiola Banzi. Nonostante le iscrizioni alle varie trasmissioni siano per lo più gratuite a volte è necessario pagare una piccola quota per poter essere inseriti nelle liste dei cast.

E ora tentate anche voi la strada della televisione e in bocca al lupo!!

 

Articoli correlati