Diventare copywriter e guadagnare

Come diventare copywriter

Come diventare copywriter

Sempre più persone sono alla ricerca di nuove tipologie di lavoro che esulino dal doversi complicare eccessivamente la vita: il copywriter è uno di questi, se fatto correttamente.

Come guadagnare facendo il copywriter

Se si è disoccupati, si ha dimestichezza nello scrivere, alcune conoscenze di SEO e regole Google, si può tentare di diventare copywriter che, seppure non sia un mestiere facilissimo, da molte opportunità di guadagnare soldi in internet, staccandoci dal dover avere un datore di lavoro fisso o unico. Nonostante esistano molti che asseriscono in rete, come diventare copywriter possa anche sostituire un lavoro fisso e questo a tutti, non è sempre così.

E' necessario non solo saper scrivere correttamente in italiano, ma anche avere uno stile accattivante o tecnico, a seconda dell'argomento di cui stiamo scrivendo, per poter agganciare i lettori ai nostri scritti. Oltre a questo, è importante conoscere le regole base di SEO di Google per poter ottimizzare, dove richiesto, i nostri scritti perché vengano indicizzati correttamente nella serp di ricerca.

Il copywriter è un comunicatore, deve trasmettere non solo informazioni e concetti, ma anche emozioni, se la categoria di scritti che prepara lo richiede. Logicamente se vi trovaste a parlare di specifiche tecniche non potreste fare granché a riguardo ma se dovete riportare fatti inerenti un accadimento come può essere uno scritto preparato per un giornale, dovrete riuscire anche a far provare emozioni a chi legge.

Per diventare copywriter non è necessario chiedere il permesso a nessuno, né richiedere documenti particolari ma solo cominciare a scrivere e farsi conoscere nel web: il problema maggiore di scrivere per siti non propri è quello di riuscire a farsi pagare "umanamente", perché in molti sono coloro che vorrebbero degli scritti originali, fatti a SEO, che trattino tematiche anche impegnative, magari anche molto approfonditi, pagando pochi centesimi o nulla.

Questo è il vero inghippo del lavorare come copywriter: ho letto in rete di molti che facevano questo lavoro, in maniera molto professionale e con una qualità piuttosto elevata, ma hanno dovuto chiudere la Partita Iva perché, pagando le tasse, non si riusciva a guadagnare un granché, visto che in molti si propongono in internet a prezzi ridicoli. Sempre più web master preferiscono acquistare scritti a pochi centesimi anche se di scarsa qualità, anche da copywriter in erba, piuttosto che pagare qualche euro per molti meno scritti di ottima qualità.

Come guadagnare da copywriter

In questo sta a voi decidere come proporvi al pubblico di possibili clienti, come copywriter. Non abbattetevi subito nel sentire queste parole che vi sto dicendo, preferisco dire la verità che infondere una falsa fiducia in chi si avvicina a questo lavoro. Quali prezzi offrire ai possibili clienti in cerca di scritti di una certa qualità? Questo sta a voi: ci sono tariffari differenti che cambiano da copywriter a copywriter, dipende dalla lunghezza dei post da preparare, dalla qualità degli stessi come se si tratta di scritti preparati a SEO, dalla lunghezza dei post, e così via.

Solitamente si trovano copywriter, professionisti e non, che preparano un pezzo da 250 - 300 parole senza uso di SEO, per 0,50 centesimi, ma anche veri professionisti che scrivono pezzi da 500 parole, a SEO e ben fatti anche a 5 euro a scritto. Dipende... non sempre, tra l'altro, pagare di più è indice di qualità ma nemmeno il contrario.

Ma ora sono sicuro che vi starete chiedendo come fare ad iniziare per poter diventare copywriter: esistono nel web dei portali dove ci si può proporre per scrivere pezzi giornalistici o meno, decidendo anche il prezzo del proprio lavoro, vediamone alcuni.

greatcontent.it

Qui vi forniranno l'argomento richiesto, una volta che vi sarete registrati a tale portale, che dovrà essere trattato approfonditamente ed essere uno scritto di qualità. Sarà necessario scrivere con regole SEO, si guadagna da un minimo di 1,80 euro per un testo di 200 parole, fino anche a 30 euro per uno di 500 parole, ma dipende sempre da molti fattori. La tabella dei possibili guadagni la potete trovare qui (https://www.greatcontent.it/scrivi-un-testo/il-tuo-compenso).

o2o.it

Su questa piattaforma per copywriter si può guadagnare dai 5 ai 7 euro a scritto, si viene pagati una volta raggiunto il minimo di 25 euro. I primi tre articoli pubblicati valgono il doppio e ad ogni autore viene assegnato un punteggio in base alle capacità e all'impegno.

melascrivi.com

Nonostante abbia la pecca di non indicare quanto si venga pagati, si viene pagati a parola, al raggiungimento del minimo di 25 euro raggiunti, ma per di più ci verranno decurtati 50 centesimi ad ogni scritto rifiutato, quindi potrebbe essere una esperienza negativa se non riuscirete a entrare nel giro giusto o a farvi apprezzare come copywriter. Ho indicato, prima che me lo chiediate, questo sito per avvisarvi non per consigliarvelo.

Passiamo ora a spiegare brevemente come scrivere a SEO un articolo, ma vi rimando per approfondimenti agli scritti di Google stesso qui .

Le regole base per preparare scritti a SEO sono:

1 - Il titolo dell'articolo deve contenere la parola chiave e deve essere la risposta ad un'ipotetica domanda, che il lettore potrebbe ricercare nel web come ad esempio quando si ricerca cose come "come prenotare volo aereo per Boston".

2 - La parola chiave che interessa l'eventuale prodotto del cliente, deve essere ripetuta nelle primissime battute del nostro articolo, questo perché il motore di ricerca da preminenza alle parole più ripetute all'inizio dello scritto piuttosto che a tutte, se poi le parole chiave (meglio inserirne due in ogni pezzo) hanno una percentuale di presenza che si aggira intorno al 3-6% meglio. Ricordatevi solo che non dovete ripetere solamente una parola chiave ma anche inserirla in maniera naturale nel vostro scritto.

3 - Usare molti sinonimi della parola chiave, quindi "voli a basso prezzo", "volare spendendo poco" sono ottimi esempi nel caso si stia scrivendo di come comprare biglietti a basso costo.

4 - Evidenziare ogni tanto le parole principali con il grassetto.

5 - Suddividere il testo in capitoli, uno o due titoli dei capitoli (dipende dalla lunghezza del testo) dovrebbero contenere la parola chiave, oppure un suo sinonimo.

6 - Usare il più possibile i tempi dei verbi all'infinito, questo per fare in modo che parti del nostro testo corrispondano il più possibile ad ipotetiche domande che le persone fanno sul motore di ricerca.

7 - Quando scrivete da copywriter ricordatevi di non divagare altrimenti lo scritto perderà di mordente.

8 - Usare elenchi puntati o numerati.

9 - Concludete l'articolo con una frase che spinga chi legge a condividerlo o a commentarlo, perché la condivisione crea notorietà e quindi altro traffico.

10 - Non copiare gli articoli da altri perché la cosa verrebbe subito taggata come inutile da Google perché già indicizzata e riportata nella Serp quindi scrivete sempre qualcosa di unico e personale, altrimenti non verrebbe mai indicizzata e i vostri clienti non ne otterrebbero nessun vantaggio.

Insomma come vedete il mondo del copywriter è abbastanza complicato seppur semplice sta a voi scegliere la vostra strada e provare, magari all'inizio solo per curiosità, un nuovo tipo di lavoro che ha comunque un grosso impatto nel web.

 

 

Articoli correlati