Guadagnare con il Forex online

Forex per guadagnare online

Guadagnare online con il Forex

Come fare soldi con il forex e con i cambi giornalieri diventando un forex trader, informazioni utili per muovere i primi passi in questo mondo della finanza online chiamata Forex.

Spesso troviamo scritto in diversi siti che trattano la tematica, di come sia possibile guadagnare centinaia di euro in un solo giorno sfruttando la differenza tra i cambi giornalieri e diventando un forex trader, cosa che se seguita come oro colato ci potrebbe portare a perdite di denaro sostanziose in brevissimo tempo. Non che non sia possibile guadagnare parecchi soldi, anche migliaia di euro in un giorno o poche ore, ma si tratta di un insieme di situazioni particolarmente fortunate, che accadono tutte nel momento giusto, sempre che si sappia cosa fare.

Guadagnare con il forex online

Guadagnare soldi con il Forex online

Per molti che sono partiti con la lancia in resta (vecchio e antico detto medioevale appartenente ai cavalieri delle giostre), l'esperienza con il forex è stata traumatica, oltre che una perdita di soldi.

Come funziona il Forex

Nel web si possono trovare moltissime informazioni a riguardo, alcune buone altre meno buone, consiglio comunque di dare una occhiata a wikipedia considerando che per lo meno è la sorgente più completa e non di parte che esista. Ci sono diversi soggetti che tendono a restare sul vago o usare una terminologia prettamente tecnicistica così che, chi vuole entrare nel gioco degli investimenti, non riesce a farsi una idea corretta a riguardo.

In poche parole, il Forex si basa sulla compra-vendita di monete quotate in borsa, cercando di guadagnare dal differenziale valutario tra le stesse, ma facciamo un esempio pratico: compro un certo numero di dollari, sperando che aumenti il valore dell'euro rispetto al dollaro e guadagnando sulla differenza dei cambi giornalieri.

Nel caso che il valore del cambio euro/dollaro divenga favorevole rispetto all'investimento iniziale, cambiando i miei dollari in euro, avrò guadagnato nella differenza di valore rispetto ai soldi che avevo investito inizialmente. Così se compro 100 dollari oggi e domani, al cambio con l'euro (ma potrebbe essere una qualsiasi altra moneta), la differenza di valore acquistando gli euro aumenta la cifra iniziale investita, ecco che guadagno.

In pratica: 100 dollari (comprati investendo 76 euro). Giorno dopo l'euro aumenta il suo cambio con il dollaro, quindi rivendendo i miei 100 dollari ottengo un guadagno di 97 euro. Risultato: ho guadagnato 21 euro. E' solo un esempio pratico ma rende l'idea.

Con il Forex si lavora nel campo del Foreign Exchange Market, mercato del cambio estero, un mercato nel quale ogni moneta al mondo viene quotata e valutata secondo criteri particolari (sociali, economici, ecc..). Si punta sul fattore che una determinata moneta estera possa acquisire maggiore valore nel futuro immediato rispetto a quella di partenza.

Per partecipare a questo tipo di investimento Forex e diventare un forex trader, si deve aprire un conto su uno dei tanti siti che permettono di investire sulle monete. In pratica si diventa co-partecipanti di un gruppo di investimento, dove le varie "puntate" vengono raggruppate per fare cartello, e si dividono i guadagni per percentuali relative alla percentuale di investimento iniziale.

Questi siti sono identificati con il termine SIM , che altro non sono che Società per azioni che svolgono una attività di intermediazione mobiliare (non trattano immobili come le case ma oggetti o valori "spostabili" diciamo così.. come oro, monete, titoli, ecc..), con i cui strumenti si cerca di investire in valute indicando quale, secondo noi, sarà la moneta che tenderà ad acquisire valore nell'immediato, aumentando il proprio valore rispetto a un altra.

Se non si hanno sufficienti informazioni a riguardo, o se non si possiedono le doti e le conoscenze adeguate in merito di cambi, si ha una percentuale uguale di possibilità di perdere o guadagnare soldi (tranne sfighe dell'ultimo minuto) con il Forex, mentre il guadagno del broker che ci aiuta a entrare nell'ambiente degli investimenti, guadagna sempre una commissione, sia che noi perdiamo sia che guadagniamo.

State attenti ai broker che, oltre alla propria percentuale (che deve essere indicata chiaramente fin dall'inizio dell'accettazione del contratto ) ne chiedono altre, sono truffaldini e purtroppo può capitare di incontrarne quindi fate attenzione. Con la necessità sempre crescente di nuove forme di guadagno, il settore del Forex ha subito un incremento esponenziale anche se le percentuali di coloro che, investendo nel Forex, abbia avuto successo si aggira a un 15% arrotondato, mentre gli altri perdono tempo e denaro.

Dobbiamo capire che pur avendo una piccolissima possibilità di avere la classica "botta di culo" che ci permetta di guadagnare in pochi giorni o ore migliaia di euro, pur essendo presente la leva finanziaria, non dobbiamo pensare che sia così semplice guadagnare velocemente con il Forex né tanto meno sicuro. Per iniziare potete far ricorso a quelle società di broker che danno la possibilità di fare pratica per un mese senza dover investire nulla, grazie a un profilo virtuale, potrete così rendervi conto se siete in grado di guadagnare dal Forex e diventare un forex trader o se è meglio per voi cambiare strada.

Purtroppo le truffe sono presenti anche in questo settore, come quello inerente a certi siti che in passato fingevano di trasmettere in tempo reale i movimenti di Borsa, solo per convincere gli ignari iscritti ad investire, per poi perdere tutto improvvisamente a causa di un calo repentino della percentuale di guadagno delle monete e dei cambi giornalieri, peccato che non erano dati reali.

Ci sono diversi siti che postano le recensioni sui broker di Forex, è utile comunque visitare o scegliere i cinque migliori trader della piazza.

24Option

24option

eToro

Plus500 

Markets 
Ava Trade 

Per controlli sulla registrazione corretta dei vari trader,  potete visitare anche il sito dell' Associazione Italiana Itermediari Mobiliari .

 

Consiglio, oltre che usare i conti virtuali, quindi senza uso di soldi reali, di visitare i forum e i corsi che potete trovare su youtube che vi aiuteranno a comprendere meglio questo mondo del Forex. Vi rammento che in questo mondo di investimenti è necessario rimanere sempre aggiornati sull'andamento dei blocchi finanziari, come le notizie che potete trovare su Forex Factory  dove potrete trovare varie informazioni a riguardo anche se in inglese.

La cosa più interessante è che i guadagni con il Forex vengono considerati fiscalmente come guadagni finanziari, al pari di quelli che si possono realizzare acquistando e vendendo azioni, comprendo BOT o depositando soldi in un conto deposito, pertanto, se la SIM lo permette, si puoi scegliere il regime amministrato in cui la SIM fa da sostituto d’imposta.

Penserà quindi la SIM stessa a trattenere le tasse sugli utili. Se si intente guadagnare con il Forex, quindi, non occorre preoccuparsi di versare le imposte in Italia, ogni entrata in denaro è netta. Attenzione però: oltre al fatto che le leggi cambiano spesso in Italia (quindi vi invito a tenervi informati a riguardo) dovete scegliere voi questa opzione di trattenuta alla fonte, sempre che la SIM vi dia tale servizio altrimenti dovete informarvi da un commercialista, poiché non conosco la vostra situazione economica.

Spero che questa introduzione al Forex vi sia utile e vi auguro buoni guadagni sfruttando i cambi giornalieri e diventando dei forex trader!

Se vuoi un sito serio per iniziare a fare trading sul Forex clicca qui e comincia a Guadagnare-Oggi!

 

 

 

Iscriviti alla nostra posta per saperne di più!  * campi richiesti

Mi interessa sapere di più su: *
 

Articoli correlati