Steemit pagati per scrivere

Streemit il social che paga per farti pubblicare

Streem Social

Steem è un blog e un sito di social network, in cima al database di Steem circlechain.

Scrivere post facendosi pagare

La blockchain di Steem produce Steem e Steem Dollari che sono gettoni negoziabili che gli utenti ottengono per pubblicare, scoprire e commentare contenuti interessanti.

Steemit Inc. è una società privata con una sede a New York City e un'altra in Virginia. La società è stata fondata da Ned Scott e Dan Larimer, creatore di BitShares e EOS.

Storia di Steem Social

Il 4 luglio 2016, Steemit, Inc ha lanciato ufficialmente Steemit, un social media con ricompense in valuta virtuale che circola sul blockchain di Steem. Il 1 ° luglio 2016 Steemit ha annunciato sul proprio sito Web, una violazione di sicurezza.

L'attacco, secondo loro, ha compromesso circa 260 account. Si dice che un po' meno di 85.000 di Steem Dollari, siano stati presi dagli hacker. Il 15 marzo 2017, Dan si è dimesso da capo della settore tecnologico della Società e un nuovo team di marketing, è stato annunciato con al comando Mitchel Loureiro.

Frank Rimalovski, Andrew Haines e William Mougayar sono membri del comitato consultivo mentre @cass , Jeffrey Paul, James Calfee e Valentine Zavgorodnev sono alcuni dei membri dello staff.

Steemit pagati per scrivere

Come funziona Steam

Il concetto di Steemit è stato descritto nel white paper della azienda, pubblicato a marzo 2016. Il concetto generale è simile ad altri siti di blog o siti di social news come Reddit, ma il contenuto del testo viene salvato in una blockchain.

L'uso di una blockchain consente di ricompensare commenti e post con token sicuri di valore. Le immagini possono essere caricate e ospitate su Steemit. Altri contenuti multimediali devono essere incorporati da altri host web. Per la formattazione, esiste un editor WYSIWYG. Gli utenti possono anche scegliere di utilizzare la formattazione Markdown con elementi HTML.

Gli account degli utenti possono invogliare post e commenti, e gli autori che ottengono upvoted possono ricevere una ricompensa monetaria in un token criptovaluta denominato STEEM e token con dollaro USA chiamati Steem Dollars. Le persone sono anche premiate per la cura (scoperta) dei contenuti popolari. La cura comporta commenti di voto e invio di contributi. La forza del voto e i premi della curation sono influenzati dalla quantità di STEEM Power detenuta dall'elettore.

Steemit ha un sistema di reputazione, in cui i nuovi account iniziano con una reputazione di 25. I voti ricevuti da un account possono influenzare la sua reputazione in bene o in male, incentivando la notorietà online e l'interazione con la comunità.

Applicazioni di terze parti

Steemit include applicazioni di terze parti, come ad esempio d.tube una piattaforma video decentralizzata basata sul protocollo IPS (Inter Planetary File System). D.tube è simile a YouTube, ma senza pubblicità, utilizza invece la valuta Steem incorporata che viene premiata dagli utenti che inviano video.

Sistema monetario

La blockchain di Steem ha due token: STEEM e Steem Dollars. Esiste anche un interesse acquisito o memorizzato noto come Steem Power. Steem Power è strettamente per uso interno nella comunità di Steem, mentre i token sono utilizzati per il valore memorizzato e il trading.

Steem struttura

Steem è basato sul protocollo Smart Media Tokens (SMT), sviluppato da Steemit. A dicembre 2017, CoinMarketCap.com ha quotato Steem con una capitalizzazione di mercato di $ 475 milioni e ha classificato i token Steem alla trentaduesima posizione rispetto a 1.355 criptovalute.

Le azioni dell'utente, come l'upvoting, facilitano l'algoritmo Proof-of-Brain di Steem, che influisce anche sullo Steem Power che un utente detiene, per fornire incentivi ai creatori di contenuti e alla comunità trasferendo piccole quantità di valuta del token Steem.

Steem ha iniziato con un modello di offerta altamente inflazionistico, raddoppiando all'incirca ogni anno. Tuttavia, a causa della domanda della comunità, il 6 dicembre 2016 il tasso di inflazione di Steem è stato modificato al 9,5% annuo, riducendo dello 0,5% all'anno.

Utilizzo e copertura dei media

A partire da novembre 2017, ci sono più di 450.000 conti Steem. Dopo una beta pubblica iniziale per la quale non sono stati effettuati pagamenti, il forchetta dura il 4 luglio 2016 ha visto $ 1.300.000 di STEEM e Steem Dollars pagati agli utenti di Steemit. Secondo i rapporti della compagnia, dall'ottobre 2017 sono stati pagati $ 30 milioni a oltre 50.000 utenti.

Il tasso di cambio di STEEM rispetto a Bitcoin è aumentato costantemente nel mese di luglio 2016, con un picco di oltre 4 dollari USA. 20 luglio 2016, Steem ha avuto un primo picco notevole di capitalizzazione di mercato con circa 405 milioni di dollari USA. A partire dal 16 dicembre 2017, la sua capitalizzazione di mercato è di 525 milioni di dollari USA.

Steemit è stato molto romanzato, definendolo in grado di spezzare le piattaforme fondate sulla blockchain, da parte di Adam Hayes (Investopedia) nel luglio 2016. Steemit ha ottenuto la copertura mediatica in criptovaluta e media legati al business specifico.

L'autore Neil Strauss, un membro di Steemit, ha scritto un articolo per Rolling Stone definendo la sua distribuzione di premi "particolarmente intelligente" e facendo eco al sentimento del suo potenziale dirompente.

Andrew McMillen ha spiegato che la funzione di Wired Steemit è radicata nella trasparenza con ogni voto e trasferimento visibile al pubblico da upvotes sui post ai trasferimenti di portafoglio.

A differenza della maggior parte delle valute digitali che sono difficili da accedere per la maggior parte del mondo senza denaro da investire, Steem rimuove l'attrito per la persona media di unirsi al mondo delle criptovalute consentendo guadagni tramite la pubblicazione senza doverli acquistare per primi.

Critica su Steemit

Joe Lee, co-fondatore e CIO della piattaforma di scambio di valuta digitale Magnr, ha dichiarato a CoinDesk:

"Se Steem avrà successo come valuta digitale sarà più un riflesso del successo di Steemit come piattaforma, rispetto all'economia della moneta stessa che genera. Questo è un buon esempio di una moneta digitale il cui valore sarà strettamente legato al suo valore utilitaristico come social networking e piattaforma di condivisione. "

"Sono scettico riguardo a 'appcoin'/'appchains', e Steem ne fa parte", ha dichiarato il manager algoritmico Jacob Eliosoff.

DecentralizeToday ha pubblicato un articolo che fornisce una panoramica della piattaforma e della blockchain, sottolineando come gli sviluppatori hanno rilanciato consapevolmente la valuta per assicurare la centralizzazione, citando anche Tone Vays che ha definito il sistema di Steemit come uno "Schema Ponzi".