Guadagnare con il bambù

Guadagnare con il bambù

La coltivazione di bambù gigante si conferma come interessante alternativa di business sia in campo agroalimentare sia come materiale da costruizione e da oggi offre ulteriori utilizzi con nuove opportunità.

Fare soldi con il bambù

Prosegue la crescita del business del bambù OnlyMoso in Italia: dopo la realizzazione del bambuseto più grande di Europa con circa 40 ettari in provincia di Treviso, sono in continuo aumento gli imprenditori che decidono di realizzare la propria piantagione di bambù OnlyMoso a scopo commerciale.

Terreniche prima fruttavano poche centinaia di euro all'anno si stanno trasformando, grazie al bambù gigante OnlyMoso, in vere e proprie "miniere verdi", in grado di produrre ogni anno migliaia di kg di preziosi germogli alimentari e di legname pregiato di bambù: un risultato di grande interesse per gli imprenditori che hanno creduto in questa coltivazione e che prevedono un guadagno do oltre 50mila euro per ettaro all'anno.

Per il 2016 il Consorzio Bambù Italia si pone l'obiettivo di espandersi ulteriormente e di raggiungere i 3mila ettari di terreni coltivati, cifra ampiamente al di sotto delle capacità di assorbimento del mercato potenziale europeo (stimato in 30mila ettari solo per il settore alimentare) e che consentirà di garantire interessanti remunerazioni per gli investitori.

Bambù l'affare del 2016

L'arrivo del 2016 ha portato l'introduzione di due interessanti novità: le bibite OnlyMoso con estratto di bambù, dotato di proprietà benefiche per la salute e il carbone di bambù , eccellente per barbecue perché non fa fumo e ha una durata molto maggiore di quello normale di legna.

Il Consorzio Bambù Italia, che si occupa del ritiro e della commercializzazione di germogli e culmi derivanti dai bambuseti certificati OnlyMoso, vuole così trasmettere il messaggio "ecosostenibile" che dalle coltivazioni rinnovabili di bambù non si butta via nulla, tutto si può utilizzare, oltre al fatto che questa pianta è sostanzialmente infestante e ha bisogno solo di acqua quindi la coltivazione è piuttosto facile, specie su terreni che tendono ad essere storicamente paludosi (ma secchi in superficie oggi).

Se volete approfondire e avere ulteriori informazioni in merito a questa possibilità di businnes potete telefonare al numero di tel. 0541 830001 oppure visitare il sito www.onlymoso.it o, ancora, inviare un messaggio all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Articoli correlati