Come diventare guardie del corpo

Lavorare come guardia del corpo

In questi tempi di attacchi terroristici e problemi sociali di vario genere, chi appartiene a un certo ceto sociale o fa un lavoro a rischio, vuole evitare i problemi e per questo esistono le guardie del corpo, chiamate anche bodyguard. Vediamo di cosa si tratta e come entrare a far parte dell'élite di protezione.

Come diventare bodyguard

Gli ultimi avvenimenti cruenti accaduti in Francia e la instabilità sociale ed economica che stiamo attraversando in questo periodo, anche se mette paura e crea notevoli problemi di vario genere, apre anche la possibilità a chi si sente portato ed ha tempo e denaro da investire, di entrare a far parte del mondo delle guardie del corpo o bodyguard.

Come posso diventare una guardia del corpo

Come sempre, in Italia soffriamo di una vuoto normativo in merito a questo tipo di lavoro, o quanto meno se volete entrare in questo settore, lo potrete fare solo in forma privata e per la protezione della proprietà poiché la difesa della persona , da noi, è riservata unicamente alle forze dell'ordine.

Secondo quanto riportato dall'articolo 134 del T.U.L.P.S. (testo unico delle leggi di pubblica sicurezza)" è considerato illecito qualunque tentativo di sostituirsi alle forze dell’ordine nella funzione di tutela di chi è o si sente minacciato, chi lo fa può essere accusato di usurpazione di pubblica funzione."

In Italia, chi vuole ricevere il decreto di guardia del corpo, deve far parte di una qualche agenzia di sorveglianza o investigativa, in questo modo potrà effettuare il giuramento e poter richiedere il Porto d'Armi.

Come deve essere una guardia del corpo

Innanzitutto la guardia del corpo è una persona, maschio o femmina, estremamente discreta che non mette in pubblico nessuna informazione inerente il suo lavoro o il suo datore di lavoro. In Italia si fa riferimento al classico "gorilla" per definire una guardia del corpo ovvero un soggetto muscoloso e imponente fisicamente ma completamente impreparato dal punto di vista tecnico. Siamo al primo gradino del "incuti timore e spera che non vogliano veramente farti del male".

I classici gorilla

Classici gorilla's

Il vero bodyguard è preparato per le più diverse necessità del cliente, pretendendo anche alcune modifiche delle abitudini del soggetto da difendere in caso sia necessario. Ovvio che comunque la guardia del corpo debba comunque fare del suo meglio per uniformarsi alle necessità del cliente, seppure entro certi limiti. Fisicamente chi fa questo lavoro non deve mostrare particolari doti fisiche ma possedere invece una preparazione precisa mentale e tecnica, cosa che la maggior parte dei VIP italiani sembrano ignorare, forse perché non hanno reale necessità di questa figura protettiva, ma prendono invece il gorilla per fini meramente modaioli.

Quale addestramento deve possedere la guardia del corpo

Oltre a una forma fisica adeguata, il bodyguard deve avere una conoscenza reale di uso delle arti marziali, di tecniche da attacchi terroristici, di tecniche protettive da spionaggio, sempre a seconda delle richieste di cui i clienti lo fanno oggetto. Ovvio che se si decide di rientrare nel settore locali notturni basteranno una preparazione fisica da bodybuilder e almeno un paio di neuroni, sperando che eventuali problemi non si sviluppino ulteriormente....

Ovvio che saper sparare e frequentare spesso il poligono di tiro, abbia la sua importanza. Esistono corsi che insegnano il tiro dinamico, condotto da ex appartenenti ai reparti militari. Dipende sempre dal tipo di clienti volete avvicinare nel vostro lavoro da guardia del corpo. Ovviamente soggetti che abbiano una forte flessione regionale, o che si dimostrino molto ignoranti in genere, che non sappiano le basi del comportamento rispetto alle ambientazioni sociali che dovrebbero frequentare, hanno poche possibilità di incontrare il successo che desiderano.

Se avete il livello mentale di uno scugnizzo napoletano non potete pretendere (portando rispetto per gli scugnizzi che servono ad altro) di entrare in certi ambienti. Dovete leggere, informarvi, acculturarvi, prepararvi adeguatamente e presentarvi adeguati di fronte al vostor possibile cliente.

Quanto guadagna una guardia del corpo

I compensi variano a seconda del tipo di cliente che si protegge, dalle mansioni che si hanno e dalle basi tecniche che si possiedono: ovvi che uno che ha fatto la guardia del corpo per il Presidente Americano potrà chiedere molto più di uno che arriva dal parcheggio auto.... Indicativamente le somme per i bodyguard vanno dagli 80 ai 100 euro a serata per i locali, ma possono arrivare tra i 300 ai 500 euro al giorno per scortare personaggi famosi.

In certi casi i compensi arrivano anche a livelli più alti ma non in Italia... dove vige il lavoro tanto per... perché spesso i VIPS non hanno bisogno vero di essere protetti ma solo di gorilla che allontanino i curiosi o le persone troppo insistenti.

Di meno non mettetevi nemmeno in pericolo... sarebbe da coglioni!! La vostra vita quanto vale? Sappiate che se divenite guardie del corpo di una persona che vi sottopaga e poi in caso di reale pericolo la fate ammazzare siete rovinati... non vi prenderanno nemmeno i netturbini... la guardia del corpo deve mettere in conto che in caso di reale pericolo, sarà il primo a prendersi una pallottola per salvare il proprio cliente.

A chi rivolgersi per diventare una guardia del corpo

Come ho già detto una figura giuridica non esiste in merito alle guardie del corpo, ma in Italia si possono frequentare alcuni corsi sui seguenti siti:

- www.europeanbodyguard.com
- www.golanaacademy.com
- www.formazionebodyguard.it
- www.italiasecurity.it
- www.dsa-delta.com
- www.arrse.co.uk
- www.code.co.il
- www.insidebodyguard.com
- www.mauroneacademy.org
- http://www.agenzie-investigative.com/redazione/Guardie-del-corpo/articoli-guardia-del-corpo/Diventare-Guardia-del-Corpo.htm
- http://www.formazionebodyguard.it/corsi/iter-formativi/corso-bodyguard-apr-armato.html
- http://www.ifs2i-formation-securite.com/-Guardia-del-corpo-Contractor-corso-.html

Affidatevi solo ed esclusivamente a docenti preparati e accreditati con esperienza sul campo, perché alla fine è l’esperienza che conta, considerate anche che i soldi che spenderete saranno tanti quindi perché sprecarli?

 

 

Articoli correlati