Prodotti italiani sbarcano in Cina

Prodotti italiani in Cina

Affari italia in Cina nuovi prodotti trendy

Alla faccia della crisi ecco i prodotti italiani prendere piede sempre più nel Paese della Grande Muraglia: la Cina. Una incredibile possibilità di sviluppo e guadagno che certamente i veri imprenditori non si faranno scappare, mentre i soliti continueranno a tentennare e perderanno, come al solito la palla al balzo per aumentare gli introiti.

Mercato cinese prodotti italiani

I prodotti ad alto contenuto tecnologico made in Italy sono pronti a sbarcare in Cina: quattro oggetti ideati da piccole realtà italiane hanno vinto il concorso #RoadToSuccess, "la strada del successo", organizzato da Maker Faire Roma e dalla IngDan, la piattaforma web che mette in comunicazione inventori italiani di dispositivi connessi in Rete e distributori cinesi.

Tra i vincitori c'è il prototipo di un paio di cuffie che aiuteranno gli ipovedenti a percepire il mondo intorno a sé grazie ai suoni. Si chiamano Horus, dal grande Dio Falco egiziano.

Le cuffie sono dotate di altoparlante, telecamere e di un software di analisi che può descrivere gli ambienti e addirittura imparare a riconoscere le persone, un po come farebbe un programma di scrittura vocale ma con le immagini che registra dell'ambiente circostante.

Una altra delle invenzioni serve invece a trasformare il nostro dito in un telefono quando lo appoggiamo all'orecchio: A renderlo possibile è la stessa anatomia del nostro corpo.

Nel bracciale che caratterizza l'invenzione, infatti, è nascosto un piccolo altoparlante e le vibrazioni si trasmettono lungo le ossa della mano fino al timpano.

I prodotti verranno promossi nella Shenzhen valley cinese, l'area che ospita la più grande produzione di elettronica di consumo di tutto il mondo e venduti ovunque.... Ecco un'altra occasione persa di guadagnare per l'Italia, che si lascia scappare un affare che potrebbe aprire nuovi mercati tecnologici, ma dove si preferisce lasciare che siano altri all'estero a monetizzare le idee interessanti degli inventori italiani.

Solita mentalità da piccolo, mediocre, poveretto, imprenditore e politico italiano, che si lascia scappare occasioni succulente a scapito di pochi milioni istantanei e per il solo fatto di non capire la tecnologia moderna oltre quella che verrà... Italia governata e gestita da quello che all'estero chiamano senza giri di parole "impreparati mentalmente"!!!

 

Articoli correlati