Sconti e offerte con Groupon

Groupon la piattaforma per risparmiare

Groupon risparmiare fa guadagnare

Con la penuria di liquidità che attanaglia tutti, chi non cerca di risparmiare per le necessità di tutti i giorni? Ecco una azienda che aiuta a risparmiare soldi agli iscritti.

Servizio sconti offerte

Il servizio di sconti e offerte Groupon, www.groupon.it , ha raggiunto il traguardo del miliardesimo coupon venduto presso la pizzeria Pirrone di St. Luis, nel Missouri, Stati Uniti.

Groupon offre giornalmente una serie di buoni spesa scontati per ogni tipo di servizio, dalla pulizia dei denti alla palestra, dalle cene fuori casa al ristorante all'acquisto ribassato di dispositivi tecnologici.

Il proprietario del locale dove è stato venduto il miliardesimo sconto, Jay Jaworski, ha dichiarato di essere molto felice del rapporto con Groupon.

La sua pizzeria è un esercizio commerciale di tipo familiare e grazie a Groupon, ha ampliato la clientela e sviluppato un rapporto di fiducia più stretto con i potenziali clienti presenti sul territorio.

Questo è il motivo per cui tanti negozi e servizi si affidano a Groupon: il primo coupon della multinazionale, quotata in Borsa a New York, è stato venduto nell'ottobre del 2008, presso il Motel Bar di Chicago.

Groupon ha contribuito a far vendere 475 chilometri di hamburger, 134 milioni di lanci di palle da bowling e 4 milioni di depilazioni per il corpo. In Italia non è utilizzato quanto in America ma anche da noi il giro d'affari è piuttosto nutrito.

A livello globale ammonta a 13 miliardi di dollari solo per le piccole e medie imprese che si affidano al servizio. Per festeggiare il miliardesimo coupon venduto, Groupon ha annunciato il "March Madness", che tradotto significa "la follia di Marzo".

Dal 12 al 21 Marzo le offerte per ristoranti, Spa, sport e tempo libero dovrebbero essere ancora più vantaggiose del solito. Perché non approfittarne? Ma soprattutto, perché le aziende italiane non cercano di incrementare i loro business con l'aiuto di Groupon? Visti i risultati non credo che possa fare male alla impresa italiana voi che ne dite?