Paypal cos'è e come usarlo

Carta prepagata PayPal

Carta Prepagata PayPal

In pochi sembra non conoscano PayPal, il servizio bancario sicuro di internet, ma invece esistono moltissime persone, che usano anche internet, che non sanno cosa sia, quindi vediamo cos'è PayPal e come si usa correttamente.

Paypal conto bancario online

Si chiama PayPal, è uno dei punti di riferimento più conosciuti quando si tratta di fare shopping online, ma non si occupa di vendere merce bensì di gestire i pagamenti in maniera sicura e protetta.

Stando ai sondaggi e alle ricerche di mercato, sono rimasti in pochi a resistere alla tentazione di fare acquisti online. Se vi trovate tra questi e non avete mai sentito parlare di PayPal, sentendovi così tagliati fuori da una realtà molto utile, parliamone.

Quando fate shopping dovete pagare il vostro ordine, ma avete molte ritrosie a usare il numero della vostra carta di credito ecco un sistema utilissimo che anche io uso da molto tempo ormai, per poter essere sicuri di non perdere i soldi o di rimanere fregati. Anche le paure degli utenti, riguardo gli imbrogli e le fregature online, hanno e stanno ritardando l'espansione dell'e-commerce in Italia, mentre all'estero i sistemi di pagamento sicuri e le azioni legali messe in atto per proteggere chi acquista (ma anche e giustamente i commercianti dai clienti "furbetti"), stanno aiutando un mercato che nel mondo reale stenta a riprendersi.

Ma come funziona PayPal

Potremmo dire che il principio alla base di PayPal, quello che gli ha permesso di ottenere un enorme successo, è più psicologico che tecnico. L'idea è semplice: invece di fornire il numero di carta di credito per ogni singolo acquisto, scriviamolo una volta sola nel servizio PayPal. Tutto qui. A questo punto ogni volta che dovremo pagare un acquisto, basterà indicare PayPal come sistema di pagamento, inserire i dati di accesso al nostro account e il gioco è fatto.

I dati usati verranno trattati dal servizio più affidabile, usato da 160 milioni di persone al mondo, numeri che nessuna banca fisica può decantare. La sicurezza prima di tutto: PayPal è attivo dal 2001 e in tutti questi anni ha dovuto affrontare ogni sorta di rischio: nessun sistema è veramente a prova di bomba, ma oggi PayPal può essere considerato uno dei mezzi di pagamento più sicuri in circolazione.

Aggiungo anche che, in caso di problemi, PayPal protegge il cliente bloccando (dimostrando le prove di un comportamento truffaldino o scorretto del venditore) il conto dell'esercente scorretto, e dopo un periodo di tempo che si aggira su 30 giorni, ridarà indietro il mal tolto a cliente e si rifarà sul venditore.

Nemmeno le banche lo fanno tanto meno ci sono sicurezze nell'uso di bonifici bancari che comunque ritardano la partenza della spedizione degli oggetti acquistati anche di 3/5 giorni, poiché prima di spedire i prodotti, il venditore deve vedersi depositati sul conto corrente i soldi del pagamento e questo necessita sempre di tempi tecnici che ritarderanno l'arrivo del pacco.

Carta prepagata PayPal

PayPal offre anche l'opportunità di avere una carta prepagata non collegata a conti correnti o altre carte di credito, così da essere totalmente al sicuro da possibili furti. Per avere la carta di credito prepagata, basta aprire un conto corrente virtuale sul sito PayPal . Una volta seguita la procedura, è necessario andare a un tabacchino che sia fornito di carte PayPal e riempire il modulo necessario, presentando anche la fotocopia di un documento di identità, il codice fiscale e la firma personale.

Dopo l'attivazione, che verrà espletata dal tabacchino, dovrete attendere l'attivazione vera e propria. Una volta ottenuto il codice di attivazione, dovrete tornare allo stesso tabacchino dove avrete eseguito l'apertura della carta, per ultimare la procedura. A questo punto avrete la carta PayPal attiva e utile per i pagamenti online.

Per acquistare, una volta scelto il metodo di pagamento, dovrete indicare solo la vostra mail (quella che avrete indicato nell'iscrizione del conto PayPal) e la password. Oltre a questo dovrete registrare la carta al sito della Lottomatica da cui potrete avere il vostro saldo di carta mentre nel aso eventuali soldi vengano caricati sul conto PayPal dovrete entrare direttamente dal sito della banca online. Null'altro...

Per accedere alla registrazione per la carta PayPal andate a questo indirizzo https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/prepaid

Come vedete, una carta prepagata, diventa utile per pagare nella totale protezione del sistema: ricordo anche che, le carte prepagate bancarie, non hanno le stesse protezioni.

PayPal non solo pagare per shopping

Ma con un conto PayPal si possono fare anche altre cose molto interessanti come ad esmepio, ricevere soldi da amici e parenti (che abbiano un conto PayPal a loro volta), nel caso ci si trovi in difficoltà o per vari altri motivi. Si possono anche accettare pagamenti per prestazioni di qualunque tipo online o offline, anche se in questo caso è necessario aprire un conto Businness che da anche diritto a spostare molti più soldi all'anno, registrando la vostra Partita IVA.

Il conto PayPal per privati, infatti, ha dei limiti di pagamento annuali, dove non si possono spostare più di qualche migliaio di euro o depositare più di 10 mila euro (in totale). Il conto per professionisti, invece, da diritto a non avere limiti.

Come vedete c'è sempre la possibilità di restare al sicuro ma sfruttare meglio le potenzialità del web, quindi cosa aspettate ?

 

Articoli correlati