Tecniche per fare soldi velocemente

Guadagnare soldi online in fretta

Come fare soldi in fretta online

Con tutti i problemi economici di questi ultimi anni, sempre più persone cercano di fare soldi velocemente: vediamo come e se sia possibile.

Come fare soldi velocemente

Esiste veramente un sistema per fare soldi velocemente senza incorrere in truffe o finire in galera? Se pensiamo ad alcuni personaggi che, nel mondo del web, sono diventati famosi perché sono riusciti a fare soldi molto velocemente nonostante la loro giovane età, si può rispondere affermativamente a questa domanda, si si può fare soldi velocemente ma a patto di avere una idea che buchi l'immaginario pubblico.

Come fare soldi veloci

Fare soldi veloci

Basti vedere come Alex Tew, uno studente universitario, avendo bisogno di soldi costruì una pagina sul web e mise in vendita a un dollaro per pixel lo spazio pubblicitario, quando ancora il web non aveva preso piede come oggi, nella vita di tutti i giorni. Riuscì a guadagnare un milione di dollari in soli 4 mesi. La pagina si chiamava "the million dollar page" e la potete visionare cliccando sul nome stesso. In poco tempo questo ragazzo diventò pressoché milionario, anche se c'è da dire che oggi è diventato più difficile fare soldi specie così velocemente.

E vogliamo dimenticare Robert Nay, un ragazzino di quattordici anni che programmò un videogame molto semplice chiamato Bubble Ball  che aveva come unico scopo quello di portare una pallina lungo un percorso prefissato fino al termine del tracciato preordinato. Questo gioco, nonostante la semplicità, diventò molto famoso registrando più di 2 milioni di download, cosa che rese milionario il bambino in breve tempo.

Anche programmare applicazioni per cellulari in un epoca in cui non c'era molta concorrenza, cosa non vera oggi, fece diventare molto ricco un altro giovane molto intelligente di nome Nick D'Alosio che inventò una applicazione per cellulari molto semplice e, all'inizio, anche mal programmata, chiamato Trimit.

Era una aplicazione talmente brutta e non riuscita, almeno dal lato della programmazione, che acquisì la nomea di peggiore applicazione esistente, ma l'idea però era geniale infatti ricevette comunque dalla stampa mondiale un certo risalto, facendo per far guadagnare parecchi soldi al ragazzo che migliorò l'applicazione finendo per venderla per 30 milioni di dollari a Yahoo.

Tutti questi soggetti hanno in comune il fatto di aver ricevuto un certo grado di fortuna dalla loro ma anche di aver saputo colmare le necessità, implicite o meno, dei potenziali compratori, finendo per guadagnare soldi con applicazioni o strumenti web piuttosto semplici dopo tutto. Ma la fortuna, come diceva qualcuno, va agguantata se vogliamo fare anche noi del nostro meglio per fare soldi o guadagnarci la nostra fetta di "ricchezza", nessuno riceve nulla per nulla.

Evitare le truffe

Dobbiamo ricordare che la statistica, scienza delle probabilità applicate a un evento specifico, riesce a dirci che il gioco d'azzardo è una truffa, perché il banco o se vogliamo il sito nel quale possiamo scommettere, cercando di fare soldi, avranno sempre una percentuale di riuscita nettamente superiore alle probabilità di vincita nostre, quindi si tratta di sistemi per fare soldi che, seppur presentati anche su questo sito, non dovrebbero essere usati cercando il vano proposito di fare soldi facilmente.

Attenti anche a non cliccare su nulla in quei siti o a non abbonarvi a niente. Spesso, si tratta di truffe legali (che portano parecchi soldi anche nelle tasche del fisco italiano). Con il poker Texas Hold'em si può, una volta apprese le regole e impratichiti con il gioco, tentare di guadagnare soldi ma sempre stando attenti a non buttare via denaro.

Molti siti inneggiano al fatto che, giocare in borsa possa far guadagnare soldi velocemente, ma senza dire anche che è necessario un grande background di conoscenze inerenti il campo degli investimenti, non dicono che anche il Forex è molto rischioso perché è vero che si possono fare molti soldi velocemente ma anche perderli se non si è oculati, inoltre entrambe i casi necessitano di investimenti consistenti per non essere solo dei passatempo.

Quindi per fare soldi, il forex e il gioco in borsa, rappresentano si delle opportunità ma anche dei sistemi ad alto rischio quindi come sempre dico, state attenti.

Dovete restare all'erta anche in quei siti che propongono investimenti di varia natura (senza cadere nello specifico) che vi invogliano a partire con bassissime cifre come 20 euro, vi mostrano come sia semplice guadagnare velocemente soldi, così da farvi investire somme sempre maggiori, peccato che poi arrivati al momento di essere pagati o superando una certa cifra di investimento prefissata da loro, il sito chiude e loro spariscono con i vostri soldi.

Come vedete non solo nella vita esistono le truffe ma, ancor più reali, lo sono anche sul web con la scusa di far fare soldi velocemente. Per lo più fare soldi può attuarsi con una azione attiva, esempio il proprio lavoro diretto che impone azioni di vario genere per generare entrate di denaro, ma che se per qualsiasi motivo smettiamo di attuare queste azioni anche i nostri guadagni si fermeranno, oppure da lavori indiretti che consentiranno, dopo un iniziale sforzo per creare una filiera, di guadagnare senza più lavorare.

Ovviamente il miglior metodo è il secondo se si vuole guadagnare soldi, anche se è necessario non scadere subito nella foga dell'entusiasmo perché, se è vero che il sistema di guadagno automatico è il miglior metodo per fare soldi, è vero anche che non tutti sanno metterlo in pratica e nemmeno che non si deve fare assolutamente nulla poiché, come ho detto, almeno all'inizio per costruire una piattaforma che possa generare guadagni, è necessario lavorare adeguatamente.

Ma quali possono essere alcuni sistemi per fare soldi con internet? Oggigiorno si va via via affermando il metodo della pubblicazione di e-book, sempre più richiesti specie all'estero, che consentono a seguito di una spesa di pochi euro, di acquistare letture interessanti su vari argomenti o per il semplice svago, anche se l'editoria italiana non ha ancora capito che quando si mette in vendita un e-book, il prezzo non dovrebbe uguagliare quello di un libro in cartaceo poiché assente di tante spese di stampa e rilegatura invece presenti sul libro classico.

Questo sta mettendo un freno alla vendita di e-book ma molti cominciano a capire come l'autopromozione, per quanto sia particolarmente impegnativa, specie finché non ci si fa un nome, possiede delle potenzialità molto interessanti per fare soldi.

Ho letto di vari autori che si servono di siti per il self publishing (l'auto pubblicazione appoggiata però a siti di promozione e vendita) che hanno sperimentato come spesso si vendano pochissime copie nonostante la visibilità decantata da questi servizi. Consiglio personalmente di attuare una autopromozione magari creando un blog personale o un sito, mettendosi in moto autonomamente per promuovere eventuali pdf o e-book propri.

leggi anche

Come guadagnare con un blog
Come pubblicare un e-book